Loading the player...

Un ostello per ogni città

Mi piace 0 1169 Redazione
Aggiunto da 22 Novembre 2017

E’ stato presentato anche a Pescara “Un ostello per ogni città”, il progetto realizzato da AIG e Anci per rilanciare il turismo in Abruzzo e in Italia.
L’iniziativa, realizzata con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), si chiama “Un ostello per ogni città” ed è nata con l’obiettivo di rilanciare il turismo e far tornare l’Italia ai vertici della classifica delle mete preferite a livello mondiale. Ancora oggi, in Abruzzo, l’unico ostello ufficialmente censito risulta essere il “Tre confini” di Villavallelonga, ma è notizia fresca che l’AIG sta mettendo a punto un intesa con Anas e Ferrovie dello Stato in relazione ad immobili dismessi che potrebbero diventare ottimi ostelli per la giuventù, dalle case cantoniere, la cui dimensione raccolta e appetibile dal punto di vista ambientale potrebbe risultare perfetta per il cicloturismo, fino agli ex alberghi dei ferrovieri, già naturalmente predisposti all’ospitalità e quindi facilmente riconvertibili. La novità è emersa proprio a Pescara, a parlarne è stato il segretario AIG, Carmelo Lentino. In Abruzzo, al momento, c’è un solo ostello registrato, ma Lentino ha annunciato che presto all’unico fin qui esistente, situato a Villavallelonga, si stanno per aggiungere nuove realtà.

Video correlati

ABRUZZO: UNA TRA LE REGIONI CON PIU’ ALTO CONSUMO DI CARNE ROSSA, ALLARME TUMORI.

0 1844 0

CHIETI –  L’allarme lanciato dall’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) di Lione,  raccomanda massima autorità in materia di studio degli agenti cancerogeni. La notizia,  ovviamente,  è arrivata anche in Abruzzo e se ne è parlato molto ieri mattina

“Natale e dintorni” a Caramanico Terme

0 1415 0

Sarà il concerto di Massimo Ranieri, in programma al “Palasantelena” il 29 dicembre prossimo, l’evento clou della 8^ edizione di “Natale e Dintorni”, la manifestazione organizzata dal Comune di Caramanico Terme per allietare le festività. Dall’8 dicembre al 6 gennaio,

Serata D’Annunziana nella Roma del Piacere

0 1456 1

Read, eat, dream, si sviluppa così l’acronimo di RED Feltrinelli, il nuovo “format”della casa editrice che unisce due grandi piaceri della vita: la lettura e il cibo. Espressioni culturali che fanno sognare con la fantasia, o con le apoteosi di gusto proposte

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*