Un ostello per ogni città | iTiVu Abruzzo Internet Television
Loading the player...

Un ostello per ogni città

Mi piace 0 1230 Redazione
Aggiunto da 22 Novembre 2017

E’ stato presentato anche a Pescara “Un ostello per ogni città”, il progetto realizzato da AIG e Anci per rilanciare il turismo in Abruzzo e in Italia.
L’iniziativa, realizzata con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), si chiama “Un ostello per ogni città” ed è nata con l’obiettivo di rilanciare il turismo e far tornare l’Italia ai vertici della classifica delle mete preferite a livello mondiale. Ancora oggi, in Abruzzo, l’unico ostello ufficialmente censito risulta essere il “Tre confini” di Villavallelonga, ma è notizia fresca che l’AIG sta mettendo a punto un intesa con Anas e Ferrovie dello Stato in relazione ad immobili dismessi che potrebbero diventare ottimi ostelli per la giuventù, dalle case cantoniere, la cui dimensione raccolta e appetibile dal punto di vista ambientale potrebbe risultare perfetta per il cicloturismo, fino agli ex alberghi dei ferrovieri, già naturalmente predisposti all’ospitalità e quindi facilmente riconvertibili. La novità è emersa proprio a Pescara, a parlarne è stato il segretario AIG, Carmelo Lentino. In Abruzzo, al momento, c’è un solo ostello registrato, ma Lentino ha annunciato che presto all’unico fin qui esistente, situato a Villavallelonga, si stanno per aggiungere nuove realtà.

Video correlati

Ficarra e Picone ospiti alla “D’Annunzio”

0 1701 0

La Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara, proseguendo nella ricerca sui “linguaggi dell’educazione”, organizza per venerdì 11 novembre 2011, alle ore 11.30, presso l’Auditorium del Rettorato, un Seminario formativo dal titolo “Homo ridens, Homo sapiens”. Protagonisti dell’incontro,

TORNA LA PESCA DELLE VONGOLE: REVOCATO DIVIETO

0 1018 0

PESCARA – Durante le festività di  Natale si potranno tornare a pescare, e quindi a mangiare,  le vongole del tratto di mare prospiciente Pescara. L’annuncio è del vice sindaco,  Enzo Del Vecchio. “Ora le vongole sono perfettamente commestibili –ha spiegato-

Meningite: il caso di Roma

0 1230 0

Si torna a parlare di un nuovo caso di meningite, questa volta a Roma. Una maestra della scuola primaria Cesare Battisti, nel quartiere Garbatella, è morta al Policlinico Gemelli per gli effetti di una meningite causata dal batterio Escherichia coli. Dopo

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*