Rete europea per l’impresa sociale: 21 e 22 marzo meeting a Penne | iTiVu Abruzzo Internet Television
Loading the player...

Rete europea per l’impresa sociale: 21 e 22 marzo meeting a Penne

Mi piace 0 1030 Redazione
Aggiunto da 24 Marzo 2018

Il ruolo dell’impresa sociale nei territori rurali è stato al centro del meeting di presentazione del progetto europeo ENSIE, nato da un protocollo d’intesa tra undici partner provenienti da dieci differenti Paesi membri dell’Unione, tra cui l’Italia, rappresentata da due comuni: il comune di Penne, in Abruzzo e il comune di Santa Severina, in Calabria. Nel corso del dibattito, al quale hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni ed esperti di impresa sociale, si sono analizzate opportunità e barriere, approfondendo il quadro della legislazione italiana in confronto a quella europea ed evidenziando le buone prassi al fine di incentivare lo start up d’impresa nell’economia sociale, nel contesto dei territori rurali e delle aree interne. Presenti all’incontro anche i rappresentanti di quattro paesi europei partner del progetto: Slovacchia, Serbia, Croazia e Portogallo.

Video correlati

L’Abruzzo ad Expo: una vetrina di eventi

0 1365 0

Proseguono gli eventi di CasaAbruzzo, nel cuore del quartiere milanese di Brera. La vetrina abruzzese fuori Expo, lontana dalla Fiera ma collocata in una delle zone più centrali della città, attira l’attenzione e la curiosità di passanti e turisti con

PLAYSTATION PRO ANNUNCIATA UFFICIALMENTE DALLA SONY

0 1180 0

Supporto al 4K, giochi più fluidi e dettagliati, arriva a novembre: stiamo parlando della PlayStation Pro Durante l’ ultima conferenza, la Sony ha confermato praticamente ogni dettaglio possibile sulla nuova PlayStation Pro, inizialmente detta PlayStation Neo. Al suo interno la

50 ANNI DELL’UNICH: TRA FESTA E PROTESTA

0 2190 0

CHIETI –  Anche con il concerto per celebrare i 50 anni dell’ateneo teatino-pescarese scatta la protesta: rappresentanti sindacali di Flc Cgil, Cisl Università, Csa – Cisal e della rsu, ancora una volta,  portano avanti  la contestazione all’università “d’Annunzio”. Da qualche anno

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*