Bungee jumping sulla Majella, riapre il centro di Salle

Bungee jumping sulla Majella, riapre il centro di Salle

Mi piace 0 7888 Giovanna Colantonio
Aggiunto da 8 maggio 2014

Dopo vent’anni riapre il Bungee center del ponte di Salle, in provincia di Pescara. Immerso nel Parco nazionale della Majella, è l’unica struttura attiva del centro sud, nonché la più alta: oltre 100 metri di dislivello sul fiume Orta, lungo la strada che collega il paese a Caramanico Terme.
L’appuntamento per tutti gli amanti del salto nel vuoto con l’elastico, è per domenica 18 maggio. Appassionati e curiosi, che non dovranno più raggiungere Biella o Asiago per provare l’adrenalina del lancio, ma potranno usufruire di una vicina struttura, destinata a diventare un punto di riferimento sportivo per tutto il centro sud. Il merito va all’associazione locale “Sottosopra”, presieduta da Lorenzo Belfiglio, in collaborazione con lo staff che gestisce il Centro del ponte di Asiago. Sono in corso di svolgimento i collaudi e i controlli di rito, in attesa della prossima riapertura.

Video correlati

L’arte incontra Scarpe Rosse

0 897 0

“L’arte incontra Scarpe Rosse”  PROGETTO ARTISTICO CONTRO OGNI FORMA DI  VIOLENZA SULLE DONNE Venerdì 25 novembre convegno e mostra in Camera di Commercio   L’Associazione Culturale Trifoglio con il contributo e la partecipazione della Camera di Commercio di Chieti, con

Meningite: il caso di Roma

0 670 0

Si torna a parlare di un nuovo caso di meningite, questa volta a Roma. Una maestra della scuola primaria Cesare Battisti, nel quartiere Garbatella, è morta al Policlinico Gemelli per gli effetti di una meningite causata dal batterio Escherichia coli. Dopo

Pokè hawaiano, a Pescara sbarca l’ultimo Food Trend

0 107 0

Dopo Milano e Roma arriva anche a Pescara il pokè, l’ultima tendenza in fatto di food. Si chiama Seed Superfood il nuovo locale dove è possibile gustare questo piatto buono e salutare, il pokè appunto. Il pokè giunge da oltreoceano, e

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*