Loading the player...

Alla scoperta del Primitivo di Manduria con Rosso Mediterraneo

Mi piace 0 1192 Redazione
Aggiunto da 24 Gennaio 2018

Un territorio straordinario che racconta storie antiche, sussurrate dai venti che soffiano tra terra rossa, sabbie bianche e strapiombi sul mare turchese. Storie racchiuse in un vino che custodisce la memoria e i profumi di questo luogo unico: il Primitivo.

Immaginate un territorio dove Messapi, greci, bizantini, spagnoli, francesi, hanno lasciato le loro tracce creando un’incredibile stratificazione culturale con un comune denominatore: il vino. Su questi terreni calcarei e argillosi, battuti dalle brezze marine, l’alberello del Primitivo ha trovato il suo habitat naturale, portando nel bicchiere tutti i profumi e le suggestioni storiche di un territorio che si estende tra le province di Taranto e Brindisi, tra terra e mare, fino al suo cuore: Manduria.

Il nostro viaggio alla scoperta di uno dei vini più amati d’Italia parte da Roma e dal Consorzio che ne tutela immagine e qualità. Con “Rosso Mediterraneo: alla scoperta del Primitivo di Manduria”, organizzato dal Consorzio di tutela del Primitivo presso l’hotel Savoy di Roma, ci siamo davvero immersi nei profumi, nei sapori e nella storia della Puglia, grazie alle parole di: Roberto Erario, presidente del Consorzio; Adriano Pasculli De Angelis, direttore ; Vittorio Moscogiuri della cooperativa “Produttori del Primitivo di Manduria”; Francesco delle Grottaglie, di Cantine Cantolio e Bruno Vespa, noto giornalista, conduttore televisivo e “vignaiolo per passione”, come recita il claim dei vini Vespa.  Abbiamo partecipato alla degustazione di dieci tipologie diverse di Primitivo, guidata dal sommelier Leonardo Spina e provato abbinamenti fantastici con i formaggi pugliesi, come il caciocavallo con la Riserva o il Dolce Naturale con un sublime erborinato.

Insomma, non resta che andarci davvero, a Manduria.

Video correlati

INDAGINE ARCO: OSPEDALE DI CHIETI IL MIGLIORE, QUELLO DI VASTO ULTIMO.

0 943 0

CHIETI – L’ospedale di Chieti eccellenza d’Abruzzo, seguito da quello di Teramo. Il nosocomio di Vasto ultimo nell classifica, il San Salvatore dell’Aquila in bassa posizione, ma primo per pulizia e servizio bar e ristorazione. Questo l’esito dell’indagine dell’associazione Arco

SCELTA CONSCIA E SCELTA INCONSCIA

0 1620 0

“Tutte le decisioni definitive sono prese in uno stato d’animo che non è destinato a durare.” [Marcel Proust] Ci si convince sempre che le scelte che compiamo siano dettate interamente dalla nostra volontà e ci sorprendiamo invece che talvolta, le

Sant’Eufemia: tutti in piazza a giocare a risiko per la festa dell’emigrante

0 1466 0

Torna la celebre festa di Sant’Eufemia nel mondo, dedicata agli emigranti. Stavolta in grande stile, con una piattaforma di Risiko posizionata in piazza che si estende per 450 metri quadri. È la più grande al mondo, con la partecipazione di

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*