Loading the player...

Alla scoperta del Primitivo di Manduria con Rosso Mediterraneo

Mi piace 0 608 Redazione
Aggiunto da 24 gennaio 2018

Un territorio straordinario che racconta storie antiche, sussurrate dai venti che soffiano tra terra rossa, sabbie bianche e strapiombi sul mare turchese. Storie racchiuse in un vino che custodisce la memoria e i profumi di questo luogo unico: il Primitivo.

Immaginate un territorio dove Messapi, greci, bizantini, spagnoli, francesi, hanno lasciato le loro tracce creando un’incredibile stratificazione culturale con un comune denominatore: il vino. Su questi terreni calcarei e argillosi, battuti dalle brezze marine, l’alberello del Primitivo ha trovato il suo habitat naturale, portando nel bicchiere tutti i profumi e le suggestioni storiche di un territorio che si estende tra le province di Taranto e Brindisi, tra terra e mare, fino al suo cuore: Manduria.

Il nostro viaggio alla scoperta di uno dei vini più amati d’Italia parte da Roma e dal Consorzio che ne tutela immagine e qualità. Con “Rosso Mediterraneo: alla scoperta del Primitivo di Manduria”, organizzato dal Consorzio di tutela del Primitivo presso l’hotel Savoy di Roma, ci siamo davvero immersi nei profumi, nei sapori e nella storia della Puglia, grazie alle parole di: Roberto Erario, presidente del Consorzio; Adriano Pasculli De Angelis, direttore ; Vittorio Moscogiuri della cooperativa “Produttori del Primitivo di Manduria”; Francesco delle Grottaglie, di Cantine Cantolio e Bruno Vespa, noto giornalista, conduttore televisivo e “vignaiolo per passione”, come recita il claim dei vini Vespa.  Abbiamo partecipato alla degustazione di dieci tipologie diverse di Primitivo, guidata dal sommelier Leonardo Spina e provato abbinamenti fantastici con i formaggi pugliesi, come il caciocavallo con la Riserva o il Dolce Naturale con un sublime erborinato.

Insomma, non resta che andarci davvero, a Manduria.

Video correlati

WineTour – Vinitaly 2016 (1)

0 1014 0

WineTour – Vinitaly 2016 (1) Cinquant’anni e non sentirli, anzi il tempo che passa aumenta il fascino e l’importanza del Vinitaly giunto al suo primo mezzo secolo di vita.

TORNA CIOCCOLANDIA: PESCARA INVASA DAI DOLCI

0 661 0

PESCARA – Da venerdì 30 ottobre avrà inizio l’edizione numero 7 di Cioccolandia, che si terrà a Pescara, lungo Corso Umberto, fino all’intera giornata del primo novembre. “Cioccolandia è una manifestazione inserita nel calendario annuale delle manifestazioni fieristiche, ma è

Bungee jumping sulla Majella, riapre il centro di Salle

0 8188 2

Dopo vent’anni riapre il Bungee center del ponte di Salle, in provincia di Pescara. Immerso nel Parco nazionale della Majella, è l’unica struttura attiva del centro sud, nonché la più alta: oltre 100 metri di dislivello sul fiume Orta, lungo

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*