“ALLA RISCOPERTA DEL SANTUARIO ITALICO ROMANO DI MONTE LA QUEGLIA”.

“ALLA RISCOPERTA DEL SANTUARIO ITALICO ROMANO DI MONTE LA QUEGLIA”.

Mi piace 0 1385 Francesca Febbo
Aggiunto da 11 Settembre 2015

La Soprintendenza Archeologica per l’Abruzzo (SAA), l’ Archeoclub onlus d’Italia – sede di Cepagatti e l’associazione culturale “Tutti pazzi per Corvara”  con il Patrocinio della Provincia di Pescara e dei Comuni di Corvara, Pescosansonesco e Cepagatti, organizzano sabato 12 settembre 2015 a partire dalle ore 16:00 presso la Chiesa di Santa Maria in Blesiano a Pescosansonesco Nuovo e dalle ore  19:00 presso il borgo medievale di Corvara l’iniziativa ALLA RISCOPERTA DEL SANTUARIO ITALICO ROMANO DI MONTE LA QUEGLIA”.

L’evento si inserisce, inoltre, nel progetto “Arte&Gusto. Sviluppo economico dei territori” promosso dalla Camera di Commercio di Pescara, ideato e realizzato da Parallelo42 e Top Solutions, e riguardante lo sviluppo economico che vede l’Arte contemporanea internazionale come filo conduttore per sviluppo e innovazione di: Industria, Turismo, Patrimonio Storico, Artistico, Architettonico e Ambientale. Lo scopo principale dell’ iniziativa è quello di affiancare gli studiosi e gli esperti dell’archeologia nella diffusione della conoscenza del passato proponendo attività che risvegliano l’attenzione dei concittadini e li inducono a considerare con occhi diversi l’eredità del passato custodita nei loro paesi. La manifestazione suggerisce un suggestivo ricordo del giuramento dei soci italici contro Roma in occasione della Guerra sociale (90-87a.C.) avvenuto probabilmente presso l’importante Santuario italico-romano di Monte La Queglia, uno dei momenti fondativi di quell’ampia Lega di popoli italici, da cui nasce lo stesso nome “Italia”. L’evento prevede a partire dalle ore 16:00 presso la Chiesa di Santa Maria in Blesiano a Pescosansonesco Nuovo un incontro a tema e una mostra documentaria  a cura della Soprintendenza Archeologica per l’Abruzzo (SAA), in collaborazione con l’associazione culturale “Tutti pazzi per Corvara”. Dopo i saluti dei Presidenti delle associazioni organizzatrici dell’evento, Anna Pia Urbano per l’associazione culturale “Tutti pazzi per Corvara” e Claudio Giampaolo per Archeoclub onlus d’Italia – sede di Cepagatti, del Presidente della Provincia Dott. Antonio Di Marco, del Presidente della Camera di Commercio di Pescara dott. Daniele Becci e dei sindaci dei paesi ospitanti Nunzio Di Donato (Comune di Pescosansonesco) e Guido di Persio Marganella (Comune di Corvara), interverranno il prof. Adriano La Regina (archeologo e Presidente dell’Istituto di Archeologia e Storia dell’arte), il dott. Andrea R. Staffa (Responsabile Ufficio Tratturi e Responsabile di zona della Provincia di Pescara della Soprintendenza Archeologica per l’Abruzzo (SAA))  e il dott. Glauco Angeletti (Funzionario Archeologo Delegato della Soprintendenza Archeologica per l’Abruzzo (SAA); il dott. Aurelio Manzi (naturista e botanico); il dott. Nicola Mastronardi (storico ed autore del libro “Viteliù). A partire dalle ore 19:00 presso il borgo medievale di Corvara seguirà  la riproposizione di un’ ipotesi di evocazione di un antico rito vestino, uno scoppiettante susseguirsi di Fuochi, danze e musiche a cura dell’ l’ Archeoclub onlus d’Italia – sede di Cepagatti. Successivamente dalle ore 20:00 la compagnia “ LA TORRE DEL BARDO” leggerà brani tratti dal lavoro teatrale “IL GIURAMENTO” con la regia di William Zola. Il testo è stato scritto dalla dott.ssa Katja Battaglia. Infine non mancheranno dalle ore 21:30 in poi le varie degustazioni a tema: Montepulciano D’Abruzzio (Terre di Casauria) e antichi sapori vestini, in collaborazione con AIS, cantine e strutture ristorative del territorio. Magister bibendi:Fabio Pietrangeli. Durante la degustazione verranno inoltre  riproposti antichi giochi da tavolo.

Francesca Febbo

Video correlati

OGNI SCELTA E’ UN BIVIO DELLA VITA

0 3684 0

“Ogni volta che decidi perdi qualcosa. Qualunque cosa tu decida. È sempre questione di capire cos’è che non sei disposto a perdere.” [Tratto dal film “The game”] Quante volte capita di trovarsi davanti ad un bivio e rimanere immobili, come

COLTIVA MARIJUANA PENSANDO SIANO FIORI: DONNA DENUNCIATA

0 927 0

PESCASSEROLI – Dall’esterno sembrava una piantagione di marijuana, ma nel giardino della villetta di Pescasseroli (L’Aquila), dove gli agenti della Squadra Mobile dell’Aquila hanno fatto un controllo, c’era un’unica pianta, alta circa 3 metri e talmente sviluppata in larghezza da

Biblioteche abruzzesi verso il salto di qualità. Si punta al sistema unico

0 1425 0

La Regione presta attenzione alle biblioteche. L’obiettivo è unificare tutto l’universo libraio abruzzese in termini di servizi, informatica e uffici, sotto un unico sistema. I motivi sono diversi: tutelare il ricco patrimonio e gestire al meglio quello racchiuso nell’aquilano, per

Nessun commento

Ancora nessun commento!

Ancora nessun commento!

Ma tu puoi essere il primo a scriverne uno

Scrivi un commento

I tuoi dati sono al sicuro!

La tua email non sarà pubblicata. Nessun dato personale sarà reso pubblico.
I campi necessari sono contrassegnati*